Giuseppe Cristiano

2:40:1

 

Graphic Novel

Collana: Cinecomics

Gennaio 2020

Formato: 24x17

Pagine: 160 BN

Prezzo: 16,00

ISBN: 978-88-31477-01-7

 

Un uomo viaggia da solo nella sua auto e ritorna sempre allo stesso punto, quello di un incidente. Sembra intrappolato in una sorta di circolo infinito, in un cortocircuito nel quale non riesce a interagire con i personaggi che incontra, ma comprende che quel luogo ha un significato e alcuni particolari gli suggeriscono che l’incidente è sempre lo stesso. Altre immagini rimandano invece a un altrove che piano piano si mischia alla vicenda principale, che rende sempre più comprensibile una storia fatta di asfalto, mostri, pioggia, dolore, e colpa. Forte è infatti la relazione tra la vita del padre e quella del figlio, con un senso di solitudine e responsabilità che si apre alla speranza solo dopo un eterno ritorno di consapevolezza.

Storyboard, cinema e fumetto si fondono insieme per creare questo nuovo graphic novel, e chiamano a raccolta anche la musica. “2:40:1” è un nuovo esperimento con il quale Giuseppe Cristiano dà il via alla collana Cinecomics: schema narrativo del film, stessa ratio dell’inquadratura e della vignetta; niente testi o dialoghi, ad eccezione delle strofe di alcune canzoni di Peter Gabriel, David Bowie, Talking Heads, Genesis, XTC e Talk Talk, stessa direzione delle scene, come se fosse una ripresa con la camera; colonna sonora composta e registrata da Emilio Di Donato.

Le prime 100 copie hanno il CD allegato, mentre tutte le altre contengono un codice per scaricare la musica dal sito www.seagulleditions.com, dove è possibile vedere pure l’animatic della storia.

 

 

Giuseppe Cristiano - 2.40:1

€ 16,00Price